Scena tratta dal Film American History X

Citazioni? Sta volta ne è valsa la pena

by Marco Armana
August 1, 2021
Comments 0

Chi di voi non ha mai visto:

  • scrivere una frase di una canzone di Jovanotti su un diario, su un banco o su un muro;
  • ripetere il discorso di Michael Jordan per motivare i propri compagni di squadra;
  • nominare Julio Velasco nelle convention aziendali per formare e ingaggiare i propri manager;
  • sfoggiare Steve Jobs in un post motivazionale su LinkedIn.

Personalmente non ho mai amato le Citazioni (Quote); le ho sempre trovate banali, vuote.

Inoltre avere come palestra lavorativa le agenzia digital non ha di certo aiutato a cambiare questa opinione; al solo sentire le parole Quote, Citazioni o Aforismi si pensa subito ad una campagna Social realizzata con 4 spicci e senza molta testa. A rincarare la dose aprendo Instagram appaiono citazioni di Charles Bukowski durante lo sfoggio di addominali e/o wurstel in riva al mare.

Con il tempo però è cambiato qualcosa.

Mi sono reso conto che quello che pensavo essere banale non erano le “frasi” ma l’utilizzo superficiale che ne veniva fatto. Troppo semplice usare qualcosa scritto da altri senza nemmeno pensare a cosa volessero davvero dire.

Anche su questo Blog ho inserito una citazione in Home Page e ho iniziato a pensare con maggiore attenzione a tutte quelle che leggo, mi annoto, ascolto.

Dal film American History X la frase finale, qualcosa di così semplice e puntuale che ho fatto diventare il mio “personal mantra”:

Hate is baggage. Life’s too short to be pissed off all the time. It’s just not worth it

(L’odio è il passato, La vita è troppo corta per essere incazzati sempre. Non ne vale semplicemente la pena)

Questo mi ha sempre aiutato a vivere i momenti con positività dando peso solamente alle cose delle quali valesse davvero la pena e solo rammaricarmi senza accendermi per le brutte cose che vedo ogni giorno.

Ieri ho ricevuto una brutta notizia; la mia amica Chiara ci ha lasciato qualche mese fa. Tu che hai sempre affrontato tutto in maniera positiva con il sorriso sulle labbra incarnando a pieno il fatto che essere sempre arrabbiati non aiuti a vivere meglio.

Se apro il tuo instagram lo leggo ancora ora subito nella tua bio:

“𝕆𝕜 𝕧𝕒 𝕓𝕖𝕟𝕖 𝕕𝕒𝕚 𝕡𝕣𝕠𝕞𝕖𝕥𝕥𝕚𝕞𝕚
𝔼 𝕡𝕠𝕚 𝕡𝕣𝕠𝕞𝕖𝕥𝕥𝕚 𝕒𝕟𝕔𝕠𝕣𝕒
ℂ𝕙𝕖 𝕤𝕖 𝕢𝕦𝕒𝕝𝕔𝕦𝕟𝕠 𝕡𝕠𝕚 𝕥𝕚 𝕡𝕒𝕣𝕝𝕒 𝕕𝕚 𝕞𝕖
𝕌𝕟 𝕤𝕠𝕣𝕣𝕚𝕤𝕠 𝕥𝕚 𝕤𝕡𝕒𝕔𝕔𝕙𝕖𝕣à 𝕚𝕟 𝕥𝕣𝕖..”

Mi mancherai, See you my friend,

Inshallah (come il tuo tattoo).

Leave a Reply

Your email address will not be published.